EuCertPlast Logo 2017 V6 BIG.png

© 2020 B & P RECYCLING Srl

Sede Legale: Via Reich, 30 – 24020 Torre Boldone (Bg)

Sede Operativa: Via Marconi, 28 – 26046 San Daniele Po (Cr)

Tel. 0372/65995 – Fax 0372/65993
Cap. sociale 200.000 I.V. – Numero REA 402890 – C.F. e P.Iva 03724530161

Marchio CARPI GIF.gif

31 Maggio 2019

C.A.R.P.I. conferma il Presidente

Eletto il 24 maggio scorso dall’Assemblea annuale, alla sua prima riunione il Consiglio di Amministrazione del Consorzio C.A.R.P.I. (Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia) ha confermato alla presidenza Luciano Pazzoni (nella foto) di B&P Recycling, affiancato dal nuovo vice-presidente Vincenzo Moramarco (Ecodesign).

Il CdA ha anche deliberato l’ingresso di due nuovi consorziati: Ecorevive di Provaglio d'Iseo (BS), attiva nel riciclo di materie plastiche, con servizio di densificazione in continuo conto terzi per  EPS e polveri, e  LF Julia di San Quirino (PN) specializzata invece nella raccolta di rifiuti plastici.

fonte: https://www.polimerica.it/articolo.asp?id=21909

22 Febbraio 2019

S. Daniele Po: Ecco il trofeo B&P RECYCLING di cristiano colleoni

Domenica 3 marzo (partenza alle ore 13) sulle strade di San Daniele Po va in scena il 1° Trofeo B&P Recycling, la nuova gara per Elite e Under 23 organizzata dal Vélo Club Cremonese con la collaborazione del Team Pedalapian e dell’amministrazione comunale di San Daniele Po. Un appuntamento inedito, che arriva una settimana dopo la Coppa San Geo e promette una partecipazione di alto livello, con la sfilata delle migliori formazioni del panorama dilettanti e anche numerosi atleti stranieri.

In programma, 15 giri di un circuito pianeggiante di 9,1 km interamente compreso nel territorio comunale di San Daniele PO, per un totale di 136,5. Attesi soprattutto i velocisti, ma il vento e qualche passaggio tecnico nelle strade strette della campagna padana potrebbero favorire fughe e sorprese.

La corsa è stata presentata nella cornice del palazzo comunale di San Daniele Po, alla presenza del presidente Cristiano Colleoni (numero uno del Vélo Club Cremonese, ex professionista e titolare dell’azienda B&P Recycling), di Fulvio Feraboli (direttore tecnico Vélo Club Cremonese), del sindaco Davide Persico, di Stefano Pedrinazzi (coordinatore della Struttura Tecnica Regionale), di Corrado Lodi (consigliere nazionale Fci) e di Antonio Pegoiani (presidente del Comitato provinciale di Cremona).

Feraboli ha spiegato: "
Dopo la San Geo c’era una grossa lacuna nel calendario Elite-Under 23. Così abbiamo voluto occupare quello spazio con il 1° Trofeo B&P Recycling, proponendo una corsa perfetta per chi inizia la stagione con entusiasmo e ambizioni".Il sindaco Davide Persico ha invece sottolineato il rilancio del ciclismo in un comune, San Daniele, un tempo famoso per il Circuito degli Assi, capace di attirare nel Dopoguerra anche i campionissimi Fausto Coppi e Gino Bartali: "

La corsa sarà un ritorno alle origini del mitico Circuito degli Assi, ma anche una vetrina importante. San Daniele è un paese che ha sempre fatto dell’entusiasmo per il ciclismo motivo di partecipazione e sostegno. Sono certo che anche per questa nuova straordinaria occasione la comunità sarà partecipe, entusiasta ed ospitale".

fonte: https://www.tuttobiciweb.it/article/2019/02/22/1550824183/san-daniele-po:-ecco-il-trofeo-b&p-recycling-di-cristiano-colleoni-tuttobiciweb

06 Novembre 2017

b&p recycling premiata per gli investimenti in industria 4.0

C’è anche B&P Recycling, azienda cremonese aderente al Consorzio C.A.R.P.I., tra le quattordici aziende premiate il 30 ottobre scorso in occasione dell’Assemblea generale di Confindustria Cremona, per gli investimenti in industria 4.0.

Il premio è stato consegnato all’amministratore delegato di B&P Recycling Cristiano Colleoni da parte del Ministro Giuliano Poletti e dal Presidente di Confindustria Cremona Francesco Buzzella. L’azienda, specializzata nel riciclo di rifiuti speciali derivanti da imballaggi e beni in polietilene, ha una capacità di trattamento superiore a 30.000 tonnellate annue.

La società cremonese, con sede in San Daniele Po, ha ricevuto il riconoscimento per l’investimento in un sistema informatizzato per la gestione della postazione pesa del prodotto finito in transito dalla produzione, progettato e sviluppato internamente; questa soluzione ha consentito di ridurre le informazioni inserite manualmente in diversi sistemi, che oltre ad essere ridondanti, richiedevano tempo ed erano causa di errori. È stata così aumentata l’efficienza sia nella comunicazione interna, sia e nelle operazioni di carico scarico, con miglioramenti anche nella gestione qualità.

fonte: http://www.consorziocarpi.com/bp-recycling-premiata-gli-investimenti-industria-4-0/